Giornata di studio, su: eziologia, epidemiologia e controllo del CoDiRO

5712,328,1234,124,75,4096,5470,4096,6401

5712,328,1234,124,75,4096,5470,4096,6401

GIORNATA DI STUDIO

Il complesso del disseccamento rapido dell’olivo (CoDiRO):
eziologia, epidemiologia e controllo

Venerdì 26 Giugno 2015 – Aula Magna di Agraria, Campus Universitario – Via G. Amendola 165/A, Bari

8.30-09.00  Indirizzi di Saluto
9.00-11.00   Salvatore Camposeo – Università di Bari
Coordinatore nazionale del Gruppo di Lavoro Olivo e Olio della S.O.I.
                       “L’olivicoltura negli areali infetti”
                      Giovanni P. Martelli – Professore Emerito di Patologia vegetale (UNIBA)
                       “Inquadramento tassonomico di Xylella fastidiosa”
                      Maria Saponari – UOS di Bari CNR – Istituto per la Protezione Sostenibile                          delle Piante “Xylella fastidiosa e disseccamento rapido dell’olivo”
                      Francesco Porcelli – Università di Bari
                       “Epidemiologia e controllo di Philaenus spumarius L., vettore di                                                Xylella fastidiosa CoDiRO”
                      Franco Nigro – Università di Bari “Funghi xilematici e disseccamento                                  rapido dell’olivo”
                      Vito N. Savino – Università di Bari“Un organismo da quarantena: il caso                          Xylella fastidiosa” 
                     Giuseppe Silletti – Commissario straordinario delegato per l’emergenza                              Xylella fastidiosa. “Il piano degli interventi”.
11.00-11.15   Pausa caffè
11.15-13.15    Interventi programmati
Esperienze agronomiche maturate nel controllo delle batteriosi dei fruttiferi
                      Dibattito
Il ruolo della ricerca scientifica nel controllo del CoDiRO
                      Modera:

                      Clementina Palese – Giornalista de L’Informatore Agrario

13.15-13.30 Conclude:

                     Riccardo Gucci – Università di Pisa Presidente dell’Accademia Nazionale                             dell’Olivo e dell’Olio

Questa voce è stata pubblicata in Oleoteca. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento