La Casa dell’Olivo – Oleoteca d’Italia cambia casa

La Casa dell’Olivo – Oleoteca d’Italia cambia casa. Sì, proprio così: il Centro Culturale, fondato nel 2010 a Leverano in un antico Palazzo del 1600 adibito in passato a frantoio, diventando sempre più grande si trasferisce ora in una sede più ampia, posta su due piani.

6143-3

A ospitare le diverse centinaia di oli in esposizione è ora l’ex sede del Municipio del Comune di San Pietro in Lama, risalente al 1928, in cui è collocata anche la biblioteca comunale, nella centralissima Piazza del Popolo al n. 1.

Le pareti della sede della Casa dell’Olivo accolgono numerosi espositori in legno in cui gli oli sono stati suddivisi per aree regionali, con illustrazioni e schede informative, riprendendo fedelmente lo scenario della prima sede. Vi è anche una ricca e qualificata selezione di libri dedicati all’olio d’oliva, ai condimenti e al turismo gastronomico. Grande spazio sarà riservato a convegni, corsi, seminari, proiezioni video, performance artistiche, mostre e incontri letterari. La sala, molto ampia, accoglie comodamente più di cento persone.

La Casa dell’Olivo è aperta a tutti, e in particolare, ai soci iscritti al Centro Culturale. L’inaugurazione della nuova sede è fissata per sabato 23 marzo alle ore 17.30, a conclusione dei corsi di potatura degli olivi e  degli assaggi degli oli. Saranno presenti, tra gli altri, il Presidente del Centro Culturale Casa dell’Olivo prof.ssa Anna Trono, il Direttore Francesco Caricato e altre illustri personalità.

Chiunque desideri partecipare, o far parte dell’Associazione,  può mettersi in contatto con la segreteria, scrivendo all’indirizzo mail: segreteria@casadellolivo.it o chiamando al numero  0039.328.1236385.

Questa voce è stata pubblicata in Oleoteca. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento