La cultura dell’olio attraverso l’assaggio

La cultura dell’olio inizia con l’approccio diretto con l’olio, attraverso l’assaggio. La valutazione sensoriale ci permette di acquisire le conoscenze necessarie per individuare un olio buono da uno cattivo, e poi di capire e distinguere tra un olio buono, ma non più di tanto, e una vera e propria eccellenza. E’ con questo spirito che il centro culturale “Casa dell’OlivoOleoteca d’Italia” organizza un incontro che aiuta il consumatore, ma anche il professionista che si occupa di alimentazione, ad acquisire tali conoscenze. Motivo per cui lancia l’invito a trascorrere una serata a tema dedicata alla degustazione dell’olio extra vergine di oliva.

Ci saranno esperti sommelier impegnati a guidare nella degustazione dell’olio extra vergine di oliva, con l’inteto di soddisfare ogni curiosità e apprendere i passaggi essenziali per valutare correttamente la bontà, i profumi, i sapori, ma anche – perché no? – i principali difetti sensoriali di un olio.

I corsi sono rivolti a coloro che desiderano  acquisire una conoscenza di base dell’olio extra vergine di oliva e, per parteciparvi, non occorre possedere alcuna nozione pregressa.  Si parte dagli elementi di base, per poi progressivamente procedere con le conoscenze più dettagliate.

L’appuntamento è fissato per il giorno 12 dicembre 2011 alle ore 19.00 presso  Syrbar longe bar con vista in piazza Duomo a Lecce.

Il costo di partecipazione è di €. 15.00 a persona e comprende:

  • analisi sensoriale di oli extravergine di oliva
  • un calice di vino rosato
  • crostini della casa, friselline, bruschette.
  • Attestato di partecipazione

Per info e prenotazioni segreteria@casadellolivo.it  3389276898

Syrbar 0832.247165 / 3287673210

Questa voce è stata pubblicata in Corsi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La cultura dell’olio attraverso l’assaggio

  1. Pingback: Gusto e Salute in Cucina – il blog di Giuseppe Capano» Blog Archive » Degustare, capire, apprezzare

Lascia un commento