Pianta regina del Mediterraneo

Domani, 7 dicembre a San Dorligo della Valle – Dolina, in provincia di Trieste, l’amico degli ulivi Boris Pangerc presenterà la decima edizione del calendario “Sotto gli ulivi della Valle del Breg“, un viaggio tra gli alberi monumentali d’olivo del Mediterraneo. Con l’occasione presentiamo ai nostri amici della “Casa dell’Olivo” una sua poesia, in lingua italiana e slovena.

REGINA DEL MEDITERRANEO

ulivo

pianta regina delle Terre di mezzo –

fibbia verdeargento

che congiungi le destre e le sinistre rive

con le immensità smeraldine del mare –

piantagioni fruscianti

si piegano ai venti di  bora

sussurrando un canto di tenacia  –

anche la nostra terra

ti è grata

di esserti agrappata a essa con le tue radici

di esserti inchinata a essa con le tue chiome

di essere coronata dalla tua bellezza –

ulivo

pianta regina delle Terre di mezzo –

dacci oggi la nostra pace quotidiana

affinchè potessimo coltivarti

fedeli anche nei secoli dei secoli

amen

BORIS PANGERC

Dolina, 3. 4. 2003

KRALJICA SREDOZEMLJA


oljka
kraljica Zemlje na sredi –

zelenosrebrna sponka

leve in desne obale

s smaragdno prostornino morja –

žuboreči nasadi

se vijejo v burji

in pojejo pesem vztrajanja –

tudi naša zemlja

ti je hvaležna

da se je držiš s svojimi koreninami

da se ji priklanjaš s svojimi krošnjami

da jo venčaš v svoji lepoti –

oljka

kraljica Zemlje na sredi –

daj nam danes naš vsakdanji mir

da te bomo zvesto gojili še prihodnje veke –

amen

BORIS PANGERC

NOTA: L’originale in sloveno è stato pubblicato nella raccolta ODŽEJALIŠČE, Mladika, Trieste 2004;

la traduzione in italiano è stata pubblicata in EXTRAVERGINE NEWS, N 3, Anno II, 2003 Periodico dell’Associazione Nazionale »Città dell’Olio« – Siena.

Questa voce è stata pubblicata in Bacheca. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento